Calcio e sociale: l’iniziativa della Pro Athletic con il sostegno del CRV

unknownIl calcio è di tutti e la ASD Pro Athletic di Campagna Lupia – società affiliata all’ A.C.ChievoVerona per la stagione 2016/2017 – ha dimostrato l’importanza di queste parole regalando un piccolo sogno a Mattia Pellanda, giovane 23enne affetto dalla sindrome di Down.
I complimenti da parte di Accademia Chievo per il gesto mostrato in campo la scorsa domenica!

News del CVR

In occasione della gara dei Giovanissimi B contro lo Sporting Scorzè Peseggia, l’allenatore Paolo Del Gesso ha fatto battere il calcio d’inizio del match a Mattia Pellanda, ragazzo affetto dalla sindrome di Down

Il calcio è di tutti. Questo il senso dell’iniziativa realizzata dalla Pro Athletic di Campagna Lupia che ieri, in occasione della gara del campionato Giovanissimi B contro lo Sporting Scorzè Peseggia, ha fatto battere il calcio d’inizio del match a Mattia Pellanda, ragazzo 23enne di Chioggia affetto dalla sindrome di Down.

Mattia ha quindi giocato insieme ai ragazzi di entrambe le squadre per qualche minuto, portandosi a casa anche il pallone dell’incontro come ricordo. L’iniziativa è stata promossa dall’allenatore della Pro Athletic, mister Paolo Del Gesso, con l’appoggio del Comitato Regionale Veneto Figc-LND che ha anche “ribattezzato” l’evento “Ci sono anch’io… per cominciare a giocare”. La speranza è quella di poter ripetere presto la formula in tanti altri campi del Veneto.

Print Friendly, PDF & Email

…"Non solo Società sportiva, ma un centro di aggregazione per i giovani".